è PRONTO LO ZAINO PER LA MONTAGNA?

Preparare lo zaino per la montagna sembra una cosa semplice, ma puntualmente, quando si è in camminata, scopriamo di aver dimenticato qualcosa. Vediamo insieme cosa mettere nello zaino:

  • BEVANDE: che sia acqua durante la camminata o succo di frutta per la pausa merenda. A Lavinia piace molto anche l’acqua con lo sciroppo di lampone!
  • CIBO: valutate prima di partire se mangiare in un rifugio (e fate una chiamata per verificare che sia aperto) o preparare il pranzo al sacco. Generalmente, anche se non è prevista la pausa pranzo, porto comunque un piccolo snack da mangiare durante una pausa, che sia frutta, dei tramezzini o dei semplici grissini. E della cioccolata o una caramella non guasta mai!
  • BERRETTO, OCCHIALI E CREMA SOLARE: in quota il sole picchia, è meglio proteggere i nostri bambini.
  • CAMBIO VESTITI: compresi i calzini, può succedere che ci si bagni i piedi durante la passeggiata.
  • GIACCA A VENTO: il meteo in montagna può cambiare da un momento all’altro, la giacca non va mai dimenticata. Meglio ancora se protegge anche dalla pioggia! In più, per i bambini, porto anche un pantalone lungo per sicurezza.
  • KIT DI PRONTO SOCCORSO: è sicuramente prudente portare con sé dei cerotti, disinfettante e fazzoletti. Anche una confezione di cerotti per le vesciche può essere un’ottima idea, quando si formano diventa praticamente impossibile continuare a camminare!
  • MACCHINA FOTOGRAFICA: confesso che sono più le occasioni in cui le foto le faccio con il cellulare, ma per gli amanti delle foto è uno strumento che non può proprio essere dimenticato a casa!      

 

Inoltre, se si ha in previsione di fare giri più impegnativi che vanno al di là di sentieri ben segnalati, nello zaino di mamma e papà è meglio avere anche una mappa cartacea ed una piccola torcia per sicurezza! Non facciamo troppo affidamento ai cellulari: in alta montagna non è sempre detto che ci sia la ricezione. 

 

Buona gita a tutti!

 

Linda



Scrivi commento

Commenti: 0