CONIGLIETTO PON PON

Non so da voi, ma qui in Trentino si prospetta una Pasqua fredda e piovosa, quindi è meglio avere qualche idea per divertirci con i nostri marmocchi!

 

Questa volta vi propongo un coniglietto con il corpicino fatto con un pon pon... sì ok lo ammetto, i pon pon mi piacciono tantissimo!

 

Servono:

- un po' di lana colorata;

- cartoncino altrettanto colorato;

- forbici e pennarello e colla.

 

1. Disegno e ritaglio due dischetti di diametro di 10 cm circa, con un buco nel centro.

2. Ora disegno e ritaglio il musetto del coniglietto.

3. Con i due dischetti e la lana creo un pon pon come abbiamo fatto per realizzare pon pon ice cream.

4. Chiudo bene il pon pon e ritaglio i bordi di cartoncino che fuoriescono.

 

leggi di più 1 Commenti

LA MAGIA DEL MIO NOME. MOLTO PIU' DI UN LIBRO

È arrivato! … La magia del mio nome

 

Quando ho scoperto questo libro, non ho resistito e ho arricchito ulteriormente la nostra piccola collezione bibliografica. E come ogni volta, non so dirvi se sono più curiosa io di leggerlo o Lavinia di ascoltarlo!

 

Immaginavo già la faccia di Lavinia mentre apriva il pacco e trovava un libro... Lei li adora, ma questo sono sicura che lo amerà particolarmente… sì, perché parla di lei!

 

La magia del mio Nome. Si chiama proprio così. È un libro che trasporta i bambini e noi adulti in un viaggio magico, ricco di personaggi colorati e affettuosi che ci accompagnano in un’avventura personalizzata sulle lettere del nome di ogni bimbo.

 

“Mamma, che cosa significa il mio nome?”, inizia così questo racconto che vuole trasmettere il messaggio dell’unicità: dobbiamo essere sempre orgogliosi del nostro nome, perché ci rappresenta e ci accompagnerà per tutta la vita.

leggi di più 2 Commenti

PON PON DI CARNEVALE

Dato che il Carnevale si avvicina, oggi vi propongo un colorato lavoretto che può essere utilizzato sia come decoro per le camerette, che come accessorio per la vostra mascherina!

 

Per una misura medio-grande abbiamo bisogno di:

  • 4 fogli misura A4 di carta velina del colore che preferite (anche tutti diversi);
  • forbici;
  • un nastrino.

Sovrapponiamo i quattro fogli colorati di carta velina, pieghiamoli a fisarmonica nel lato più corto (prima piego sul davanti e poi rigiro sul retro) - foto 1 e 2.

 

Ora tengo bene chiuso il rettangolino che si è creato e taglio una piccola mezza luna sia da una parte che dall'altra del centro. Taglio anche le due punte rendendole tondeggianti - foto 3.

leggi di più 0 Commenti

10+1 ATTIVITÀ PER BAMBINI DAI 12 AI 24 MESI

Ciao mamme, oggi scrivo dall'ospedale. Lorenzo si è appena addormentato a fatica per via di tutto il nasino chiuso ed io sono esausta/esaurita, non so quale dei due aggettivi renda di più l'idea.

 

Premesso che mi sa che sta volta me la sono gufata da sola con il penultimo pezzo, sta di fatto che siamo nuovamente rinchiusi in una stanza. Infatti cerco di stare il meno possibile per i corridoi, vista la fortuna che gira ultimamente, vorrei evitare altre magagne, idem per quanto riguarda la stanza dei giochi del reparto pediatrico: microbi e virus in piena libertà.

 

Ora che il teppista scatenato è finalmente crollato, pensavo a cosa potrei fargli fare per intrattenerlo un po' è così ho fatto una delle mie solite ricerche su Pinterest, che adoro. Chiaramente non posso farle qui perché non ho il materiale, ma ho trovato delle idee davvero carine!

 

leggi di più 1 Commenti

BIGLIETTI DI NATALE PER TUTTI!

Ci siamo! Manca davvero poco a Natale... e ai biglietti di auguri ci avete già pensato???

 

Io confesso che sono davvero in ritardo con qualsiasi preparativo ... Ma visto che ho entrambi i bambini a casa ammalati potrei ottimizzare le giornate per fare dei carinissimi bigliettini fai da te... forse, ok dai ci proverò, diciamo che l'intenzione c'è, bisogna vedere il livello di pazienza di Lavinia. E il mio.

 

Quindi ho fatto un po' di ricerca su Pinterest ed ecco qua 20 bellissimi bigliettini di Natale. Mi sembrano semplici e fattibili anche per le meno creative, ma davvero di effetto!

 

Questi qui a sinistra, poi, sono davvero da Mamma Dolomitica! Non trovate?

 

Buon lavoro a tutti!

 

leggi di più 0 Commenti

SEGNAPOSTI NATALIZI PER PICCOLI CREATIVI

Ultimo lavoretto del 2016: decoriamo la tavola di Natale con dei simpatici segnaposti!

 

Servono solo dei cartoncini colorati, forbici, pennarelli, colla e alcuni washi tape natalizi.

 

Tagliamo il cartoncino della misura desiderata, lo arrotoliamo e incolliamo. Per fare il corpo prepariamo le orecchie, la pancia, la coda e incollo tutto. 

Poi disegniamo occhi e nasino. Con il washi tace, infine, faccio la sciarpa. 

 

Io ho voluto realizzare la renna e la volpe ma si possono fare moltissimi altri animaletti!

 

Ora devo solo pensare a chi destinare il segnaposto...

 

Buone Feste!

Beatrice

leggi di più 0 Commenti

CALENDARIO DELL'AVVENTO FAI DA TE

Mamme è arrivata l'ora di metterci all'opera! Che ne dite se quest'anno prepariamo in casa il calendario dell'Avvento? Abbiamo 14 giorni di tempo per prepararlo!

 

Si tratta di una tradizione molto antica: in passato le mamme preparavano delle casette con 24 finestre che i bambini aprivano giornalmente durante i 24 giorni che precedevano il Natale. Molto spesso lo si faceva al mattino, perché all'interno della finestrella si trovava un versetto della Bibbia che veniva recitato insieme. Così, un giorno, nel 1908, Gerhard Lang di Monaco di Baviera, decise di portare avanti la tradizione di sua mamma e di stampare il primo Calendario dell'Avvento. Poi, negli anni '20, i versetti della Bibbia furono sostituiti da piccoli quadrati di cioccolato, esattamente come quelli che oggi troviamo nei nostri negozi.

 

Ma per le mamme più creative ecco qui 20 bellissime idee per un calendario fai da te! Buon lavoro!

leggi di più 0 Commenti

20 LAVORETTI PER BAMBINI IN ATTESA DI HALLOWEEN

Ieri abbiamo visto un po' di idee per realizzare delle magnifiche zucche, paurose oppure eleganti, intagliate o semplicemente dipinte!

Noi abbiamo optato per la classica zucca con gli occhi e il naso a triangolo e una bocca sdentata. Chiaramente a tagliare ci ho pensato io (ah per le finiture mi sono aiutata con un taglierino), ma Lavinia si è divertita un sacco a fare la piccola cuoca pasticciona con la polpa e i semini che abbiamo tolto dalla zucca!

 

Oggi, invece, vi propongo 20 lavoretti per decorare la nostra casa e le stanze dei bambini! Sono tutti molto semplici e anche il materiale da utilizzare è facilmente reperibile: cartoncini, palloncini, foglie, pennelli, bicchieri... ma sono tutti bellissimi e dall'effetto mostruoso assicurato!

 

Buon lavoro a tutti!

leggi di più 0 Commenti

ZUCCA DI HALLOWEEN: PREPARAZIONE E IDEE!

Lavinia ha deciso: oggi si fa la zucca di Halloween! Perché George, la scimmietta curiosa (lo conoscete tutti vero questo cartone?), ha detto che si deve fare!

Quindi mi sono informata sulle varie procedure e siamo pronte alla sfida!

Tutto quello che ci serve è:

  • zucca: dimensioni e forma a vostra scelta e fantasia
  • coltelli affilati di diverse dimensioni
  • cucchiaio per scavare polpa e semini (comodo quello da gelato o scavino per melone)
  • pennarello lavabile (così è facilmente rimovibile dalla zucca dopo aver fatto le varie incisioni)
  • tavolo e pavimenti tappezzati di carta e tovaglie cerate per contrastare il disastro che faranno i nostri teppisti
leggi di più 2 Commenti

NAPPE E NAPPETTE

Sono allegre, colorate, super decorative e hanno tanti nomi diversi!

 

In questo articolo impareremo come fare le nappine da attaccare a portachiavi, sugli zainetti, da usare sui pacchi regalo o per creare braccialetti e collane.

 

Abbiamo bisogno di filo di cotone, nylon o raso non troppo grosso. 

 

Con l'estremità, sul palmo della mano, facciamo una decina di giri, più giri facciamo più grossa sarà la nappina.

Tagliamo il filo dal gomitolo e sfiliamo la mano. Ci ritroviamo con una circonferenza che dobbiamo appiattire come se fosse un'unica linguetta, ora pieghiamo a metà.

Prendiamo un pezzo di filo di circa 5 cm e lo annodiamo su quella che sarà la testa della nappina (immagine 5) tenendo il nodino verso l'interno in modo che non si veda.

 

leggi di più 0 Commenti

PORTACIUCCIO: LEONE O IPPOPOTAMO?

Oggi creiamo… un portaciuccio!

 

Quando ho visto i cartamodelli per ricreare questi simpatici animaletti ho pensato: “Come potrei utilizzarli?”,  “Come potrebbero diventare qualcosa di carino ed utile per bambini?”.

 

Con un pò di fantasia ho cercato di sviluppare un portaciuccio!

Il materiale necessario per realizzarlo è il seguente:

leggi di più 0 Commenti

è TEMPO DI ORIGAMI!

Questa volta proviamo a cimentarci con gli origami e iniziamo con una barchetta, semplice semplice!

 

La carta da origami esiste e si trova nelle cartolerie più fornite, la grammatura e' maggiore rispetto alla carta velina e minore rispetto al classico foglio bianco da stampante.

 

Ce ne sono di decorate e coloratissime! Per iniziare va benissimo anche un foglio colorato.

 

Tagliamo un quadrato, la misura non è importante ma almeno 15cm*15cm.

 

leggi di più 0 Commenti

ANIMALETTI, AGO E FILO

Eccoci qui con un nuovo simpatico lavoretto: dei simpaticissimi animaletti di carta e filo!

 

Per la realizzazione serve davvero pochissimo materiale:

-cartoncino colorato o bianco;

-pennarelli;

-forbice;

-qualche filo di lana o cotone;

-ago da lana;

 

Tracciamo sul cartoncino la sagoma dell'animaletto che preferiamo, noi abbiamo scelto un coniglietto, un orso, un cagnolino e un gatto. Li abbiamo prima disegnati con la matita e poi, una volta sicuri, ripassati con il pennarello. 

Sulla pancia dell'animaletto facciamo una prima linea di puntini distanti circa 1 cm l'uno dall'altro. Sotto ogni puntino ne creiamo un altro mantenendo la stessa distanza sia in lunghezza che in altezza. Il numero di puntini della riga sopra corrisponde al numero della riga sotto. I puntini devono specchiarsi a righe due a due.

 

leggi di più 0 Commenti

PON PON ICE CREAM!

Anche con questo caldo possiamo creare dei pon pon di lana per realizzare dei freschi e colorati gelati con i nostri bambini!

 

Per fare il pon pon ci serve un po' di lana batuffolosa e colorata che sicuramente è avanzata dall'inverno, un pezzo di cartone e delle forbici.

 

Disegnamo sul cartone due cerchi del diametro di circa 8 cm, tagliamo lungo la circonferenza e nel mezzo intagliamo due piccoli cerchietti di circa 2 cm.

 

Prepariamo tanti piccoli gomitolini con la lana che abbiamo recuperato. 

 

Uniamo i due dischetti in modo che i buchi centrali combacino. Li leghiamo insieme con l'estremità di un gomitolino facendo un nodo e iniziamo a fare passare all'interno del buco la lana, ricoprendo tutto il cartoncino. Aggiungiamo con un nodo la lana negli altri colori e continuiamo fino ad ottenere un cerchio completamente ricoperto di 2-3 strati di lana. Fermiamoci solo quando non si intravede più il cartone.

leggi di più 14 Commenti

DOUDOU FAI DA TE!

Sono sicura che in ogni casa si nasconda... Un calzino solitario! Grande o piccolo, tutto nero o colorato, dimenticato nel fondo di un cassetto.

 

Avete mai pensato di dare una nuova forma a quel calzino e di trasformarlo in un simpatico Doudou per i vostri bimbi?

 

Quello che vi occorre e':

- un calzino

- stoffa per l'imbottitura

- ago e filo

- bottoni o perline

 

Procediamo tagliando il fondo del calzino (dove stanno le dita) a metà,dall'alto verso il basso e decidiamo così la lunghezza delle orecchie. 

Cuciamo con ago e filo, a me piacciono le cuciture a vista e colorate ma per renderle invisibili basta solo cucire sul rovescio!

Ora riempiamo il calzino con avanzi di tessuto o vecchi strofinacci. 

Naturalmente se si preferisce può essere utilizzata la gomma piuma o dei semini che fanno rumore.

leggi di più 0 Commenti