L'orto che verra'... per bambini!

Uno dei futuri progetti che ho assolutamente intenzione di sviluppare è quello di trovare un pezzo di terra per coltivare un mio piccolo orto personale con la collaborazione dei miei aiutanti preferiti Lavinia e Lorenzo... questo è sicuramente il mio primo proposito per il 2017!

 

Coltivare un orto non è solo un piacere estetico, ma è ormai una vera e propria terapia, che ti permette di curare sia il corpo che l'anima.

Innanzitutto è un gesto importante di salvaguardia dell'ambiente, ma non solo, infatti l'ortoterapia vede nel verde un potente mezzo per affrontare la vita con più coraggio e ottimismo.

 

Il lavorare la terra ha davvero molti vantaggi, oltre a dare grandi soddisfazioni, e aiuta noi adulti a trasmettere ai bambini valori importanti e solidi. Per fare un orto, infatti, ci vuole amore, passione, impegno, costanza, cura, pazienza e dedizione! In questo modo i bambini imparano ad avere cura dell'ambiente che li circonda ed apprendono l'importanza legata al consumo di alimenti di stagione e a km 0!

 

E poi cosa c'è di più bello per la loro curiosità innata di osservare giorno dopo giorno la crescita delle loro piantine! Noi adulti ci fermiamo un attimo e stacchiamo dalla freneticità quotidiana per assaporare ancora la magia della natura, mentre loro apprendono il susseguirsi delle stagioni e si ammalano di meno pasticciando le loro manine nella terra e nell'acqua! Coltivare un orto, inoltre, accresce nei bambini la percezione del tempo che passa, mentre imparano ad accettare i cambiamenti e a prendersi cura di una "vita" seminata da loro, senza lasciare che muoia... 

Direi che di motivi, valori e vantaggi ce ne sono davvero tanti per decidere di coltivare un orto! Del resto anche Maria Montessori sottolineava l'importanza di far vivere al bambino la natura e i suoi ritmi, permettendogli di entrare in contatto con la terra e con l'acqua!

 

In attesa della prossima primavera, così, Lavinia ed io, sotto l'attenta sorveglianza di Lorenzo, abbiamo iniziato ad approcciarci alla terra grazie alla splendida iniziativa promossa da Sait, Cooperazione di Consumo Trentina, in collaborazione con RisparmioLandia - Casse Rurali Trentine.

 

Fino al 14 maggio, nei negozi Famiglia Cooperativa, Coop e Superstore del Trentino, ogni 20 euro di spesa si riceve un mini orto in omaggio, contenente semi, vaso e torba! In più si possono acquistare dei simpatici strumenti come il vassoio per contenere le piante, vasi per rinvasarle, un libretto da personalizzare che illustra le singole fasi della semina, della germinazione, della crescita, del rinvaso e della raccolta e perfino un annaffiatoio disponibile in vari colori!

 

Ci sono 20 diverse tipologie di piante da collezionare: basilico, salvia, prezzemolo, menta, maggiorana, aneto, lavanda, erba cipollina, sedano, carote, cipolla gialla, rucola, lattuga, cicoria rossa, pomodori ciliegia, finocchi, ravanelli, zucchine, asparagi verdi e camomilla! Ogni bustina ha una breve descrizione della pianta e del suo utilizzo e il libretto dell'"orto che verrà" illustra in modo ludico e divertente le singole fasi di crescita, permettendoci di annottare su un calendario della crescita tutti i cambiamenti!

 

E allora buona semina a tutti insieme ai vostri bambini!



Scrivi commento

Commenti: 0