VIA ALL'ESTATE DI LATEMAR MANTAGNANIMATA

Domenica 19 giugno Latemar Montagnanimata invita grandi e piccini alla sua festa di inizio estate in quota! Per l'occasione gli impianti di risalita saranno gratuiti, sia per il tragitto Predazzo-Gardonè, che per Gardonè-Passo Feudo, con orario 8.30-13.15 e 14.30-17.45.

 Alle 11.00, inoltre, è previsto uno spettacolo gratuito nell'anfiteatro all'aperto di Gardonè: "The Swingirls in concerto", giovanissime ragazze che ci faranno divertire con canti e balli!

 

La Montagnanimata offre tre percorsi tematici della natura:

 

1. LA FORESTA DEI DRAGHI:

Percorso con opere di land art

Tragitto: 1,4 km

Quota: 1.650 m

Carrozzabile

Nella foresta dei draghi, le potenti creature alate del Latemar hanno lasciato diversi indizi sul loro passaggio! Con il magico giocolibro, facciamoci guidare tra opere, descrizioni dei draghi e piccole "prove" per conquistare la loro fiducia! Una volta completato, i piccoli ricercatori riceveranno un dono!

 

2. IL PASTORE DISTRATTO

Percorso con stazioni interattive

Tragitto: 1,5 km

Quota: 1.650 m

Non carrozzabile

Il pastorello distratto ha lasciato in giro il suo rastrello, forca, scarponi e uno sgabello per mungere! Scopriamo quali altri strumenti ha dimenticato con i giocolibri e facciamoci aiutare da Martin il pastorello per trovare i suoi attrezzi da lavoro, un magnifico mulino ad acqua e tanti giochi!

3. GEOTRAIL DEL DOS CAPEL, UN VIAGGIO NEL TEMPO

Percorso con postazioni tematiche

Tragitto: 3,5 km

Quota: 2.200 m con un dislivello di 268 m

Non carrozzabile

Le 11 stazioni del sentiero geologico del Dos Capel ci porteranno indietro nel tempo fino a 240 milioni di anni fa, ovvero la nascita di queste montagne, grazie alle illustrazioni dell'artista Bernardo Carvalho, semplici testi esplicativi, divertenti giocolibri e kit da piccolo ricercatore! Facciamoci guidare in questa fantastica avventura formativa con prove, quiz e giochi sul territorio e all'arrivo, compiuta la missione, riceveremo un dono!

 

Ci vediamo in quota!



Scrivi commento

Commenti: 0