LAGHETTI DI COLBRICON

Voglio dare fiducia a questo Settembre, sì sono convinta che ci regalerà ancora altre gite (le ultime parole famose…)!

 

Quindi se non avete ancora programmi per questo fine settimana vi consiglio una passeggiata davvero breve, semplice, piana per la maggior parte del tragitto e alla portata di tutti: i laghetti di Colbricon!

 

Il dislivello è di circa 65 metri e la quota massima raggiunta è di 1.922 metri, dove sorge il piccolo e accogliente Rifugio Colbricon (telefono: 348.7952430).

 

Sebbene il sentiero sia largo e, come ho detto, non particolarmente pendente, sconsiglio il passeggino: ci sono punti dove il passaggio potrebbe risultare scomodo, a meno che non abbiate un super passeggino super trekking super leggero e ammortizzato.

 

Arrivarci è semplicissimo: partendo da Predazzo, si sale in direzione Passo Rolle, passando per Paneveggio. Poco prima del passo, si arriva a Malga Rolle, dove ci sono dei parcheggi.    

Sulla destra c’è una stradina sterrata in discesa verso il ruscello Rio Colbricon. Da qui parte il sentiero attraverso il bosco e, dopo circa 30 minuti, si sbuca in una radura dove troviamo il rifugio affacciato su due laghetti!

 

La giornata non era purtroppo delle migliori quando siamo andati, ma vi assicuro che è uno spettacolo!

 

Buona gita!




Scrivi commento

Commenti: 0